Raffaello Raffaelli  - Descrizione geografica storica economica della Garfagnana - Lucca, 1879

Magliano, ed abbellita nel 1734 come oggi si vede. Nella medesima si conservano le autentiche Reliquie dei SS. Martiri Giusto ed Emiliano, essendone state trasportate le ossa da Roma da un sacerdote Franchi di questo paese. E' distante dal suo capoluogo metri 1800.

CASTELLETTO

E' un piccolo villaggio che contiene 13 case, con altrettante famiglie, e 60 abitanti, secondo il censimento; ma la popolazione reale ascende ad anime 125. Giace chilometri 2.800 alla distanza di Giuncugnano. Anticamente aveva Parrocchia sotto il titolo di Santa Felicita, ma prima del 1500 fu unita a quella di Magliano, da cui è distante circa un chilometro.

Costassù, nel luogo denominato la Terra, si trova il pubblico Oratorio di Santa Felicita, eretto posteriormente alle rovine causate dal torrente Piantanese all'antica chiesa parrocchiale, ch'era sotto lo stesso titolo; ed in questo Oratorio si conserva tutt'oggi l'ancona del coro di quella: quadro alla gotica, rappresentante in tre distinti campi la Vergine, Santa Felicita e Sant'Andrea, e, sparse nel contomo, le figure degli Apostoli. Questa pittura è sul legno ed a giudizio di persone dell'arte, assai pregevole. Vi esiste pure l'Oratorio pubblico dedicato a Santa Maria Maddalena eretto nel 1761 dalla famiglia Castelli.

Si conserva nella famiglia stessa una copia antica di un decreto, col quale il Duca Ercole di Ferrara, nell'anno 1400 circa, concedeva amplissimi privilegi alle Terre di Dalli, Ponteccio. Castello e Gragna, che facevano parte delle così dette Terre Nuove, perché in quel tempo passarono colle ultime della Provincia dal regime feudale sotto il dominio degli Estensi. Si conservano pure gli antichi Capitoli comunali, di epoca poco inferiore all'accennata, che sono scritti in pergamena.

PONTECCIO

E' formato di 31 case, con altrettante famiglie, e 168 abitanti, stando al censimento del 1871; ma la popolazione effettiva (tenuto calcolo della parte che abitualmente emigra nella invernale stagione) raggiunge 270 anime.

Raffaelli - Giuncugnano - pag.5                  (continua)           (torna inizio)